575
575

Novoli è un comune situato nella parte settentrionale della provincia di Lecce, celebre soprattutto per la sua Focara, l’evento annuale che attira migliaia di turisti e curiosi. I festeggiamenti si tengono in occasione della celebrazione liturgica di Sant’Antonio Abate, patrono della città. Il ricco programma di eventi copre diversi giorni, ma è imperniato essenzialmente sul grande falò del 16 gennaio, una pira in grado di raggiungere la straordinaria altezza di 25 metri.

Seppur visitata soprattutto nel periodo della Focara, Novoli non è soltanto questo, perché è dotata di un centro storico capace di conquistare anche il viaggiatore più esigente. Diamo uno sguardo alle principali bellezze di questa cittadina dell’alto Salento.

Novoli: i principali luoghi d’interesse

Il centro storico di Novoli è un concentrato di edifici religiosi e civili di enorme rilievo storico ed artistico. Impossibile prescindere da una visita alle splendide chiese della Madonna del Pane, a quella dedicata a Sant’Andrea Apostolo, alla Chiesa di Sant’Antonio Abate e alla chiesa dei Padri Passionisti.

Quest’ultima, più recente rispetto alle altre, presenta un’architettura che la differenzia molto dagli altri edifici religiosi del luogo, essendo tipicamente neogotica. La chiesa risale alla seconda metà del XIX secolo e presenta un portale tipico delle grandi chiese gotiche dell’Europa centrale e settentrionale. Molto interessante anche l’antichissima chiesa di San Salvatore, risalente al XVI secolo e realizzata all’interno di una precedente struttura bizantina.

Un affresco scoperto solo di recente ha messo in luce la prima dedica, la Madonna Allattante. L’edificio presenta una particolarissima pianta ottagonale e custodisce uno straordinario altare di pietra, scolpito intorno al Settecento dall’artista leccese Giuseppe Cino. Al centro dell’abitato, inoltre, spicca il maniero cinquecentesco, voluto dai baroni Mattei e recante una sala che custodisce gli stemmi delle famiglie che nel corso dei secoli hanno vissuto nel castello.

Gli eventi di rilievo: la focara e altro

Anche la grande Focara 2017 è stata visitata da migliaia e migliaia di turisti, attratti da un cartellone ricchissimo di appuntamenti e da uno spettacolo unico nel suo genere. Gli ospiti che hanno aperto ai festeggiamenti sono stati tantissimi e fra questi vanno citati Vinicio Capossela, l’artista Daniel Buren, lo scrittore Nicola Lagioia e Giovanni Lindo Ferretti.

Ma Novoli è nota anche per altri eventi, in grado di attirare turisti e curiosi. Il Summer Fest di agosto, ad esempio, è molto atteso per il suo variegato e accattivante programma. Questo dura due settimane e fonde sport, arte e musica, portando sul palcoscenico artisti di fama internazionale. L’altra grande festa patronale novolese è quella dedicata a Maria Santissima del Pane: si tratta di una ricorrenza molto antica e particolarmente sentita dagli abitanti della cittadina salentina perché è legata ad una particolare leggenda.

Secondo le credenze popolari, infatti, in tempi antichi ci fu un salvataggio effettuato dalla Vergine nei confronti della comunità novolese, minacciata da una gravissima epidemia che aveva mietuto numerose vittime nei dintorni. La festa fonde aspetti religiosi, culturali e folkloristici con un gran numero di eventi collaterali, tra cui degustazioni, concerti e spettacoli teatrali.

In questo articolo